Cos'è?

Presentazione del Programma di Certificazione BellaFactory

BellaFactory è un sistema di audit e certificazione basato sul sistema Best in Class Productivity Rating, progettato da esperti di manufacturing per identificare e misurare le opportunità di miglioramento del sistema produttivo rispetto a livelli Best in Class relativi all’organizzazione. La certificazione volontaria e trasparente, si avvale di standard internazionali e poggia sul rigore scientifico e l’indipendenza che contraddistingue l’approccio della Fondazione alla Produttività e all’Ergonomia.

A chi si rivolge? BellaFactory è un programma di audit e certificazione rivolto agli stabilimenti italiani di piccole - medie aziende per favorire e supportare la competitività industriale delle nostre aziende produttrici.

Essere BellaFactory significa essere competitivi nelle performance industriali, disporre di processi produttivi efficienti e sicuri (ergonomia), avere un modello operativo avanzato (es. World Class Manufacturing, Lean Manufacturing), avere una roadmap chiara e sostenibile per il processo di digitalizzazione e relazioni sindacali partecipative

Scarica la presentazione.

 L’obiettivo del Programma BellaFactory

Vogliamo un Paese di Belle Fabbriche. Il goal del programma BellaFactory è quello di riportare la fabbrica al centro della nostra politica economica e del nostro sistema universitario. La Fondazione Ergo, con un ricchissimo bagaglio di esperienze internazionali, a contatto diretto con gli stabilimenti delle aziende manifatturiere più competitive al mondo, si propone di mettere a disposizione anche delle PMI industriali italiane strumenti e riferimenti (benchmark) solitamente riservati ai grandi gruppi multinazionali.

L’idea di Bella Fabbrica non guarda al lato estetico ed architettonico, ma ad un nuovo modello di fabbrica inteso come posto sicuro, pulito, coinvolgente in cui lavorare bene e che ponga le risorse umane al centro del processo produttivo. Un nuovo concetto che vorremmo si diffondesse in tutto il Paese, dove quelli che oggi sono casi di eccellenza diventino la normalità del tessuto industriale italiano.

In sintesi, gli obiettivi di questo progetto sono:

  • Diffondere la cultura industriale mitteleuropea dei processi operativi ed organizzativi e della loro misurazione
  • Favorire la trasformazione digitale della fabbrica (Industry 4.0)
  • Garantire ai sindacati e ai lavoratori una funzione professionale, indipendente e neutrale di controllo della corretta applicazione dei modelli scientifici di organizzazione del lavoro
  • Fornire agli stabilimenti benchmark Best in Class di Produttività
  • Monitorare il miglioramento continuo e l'innovazione organizzativa negli stabilimenti
  • Favorire la diffusione e la corretta applicazione del D.Lgs 81/2008 in materia di salute e sicurezza dei lavoratori
  • Formare un gruppo virtuoso di influenza sul tema dell’organizzazione del lavoro (BellaFactory Club)

“La difficoltà sarà quella di farsi ascoltare. I nostri imprenditori sono oggetto di continue proposte di soluzioni salvifiche e miracolose, che immancabilmente si scontrano contro la resistenza al cambiamento. E questo genera demotivazione e chiusura al mondo esterno. Purtroppo non esiste alcuna ricetta magica: l’unica strada percorribile è quella della regolarità e costanza nel perseguire obiettivi chiari, misurabili, condivisi, raggiungibili solo attraverso l’apprendimento di competenze via via più evolute. Perseguire obiettivi non coincidenti è come voler spingere una barca remando in direzioni diverse: uno spreco di energie!” Gabriele Caragnano.

   x

Rinnova la tua patente con il contest "Il Lavoro in Fabbrica"

Vuoi accumulare CRP per rinnovare la tua patente?

Partecipa al nostro contest "Il Lavoro in Fabbrica"!

Scopri di più